Pecorino Sardo DOP

Logo del Consorzio

Tutte le forme di Pecorino Sardo, una volta raggiunto il periodo minimo di stagionatura, vengono accuratamente controllate e, se rispondenti ai requisiti previsti dal disciplinare di produzione, vengono contrassegnate mediante un timbro a inchiostro alimentare che riporta le iniziali maiuscole della Denominazione PS DOP e il casello identificativo dell’azienda di produzione. Al momento dell’immissione al consumo, viene eseguita un’ulteriore verifica di conformità alla quale segue l’apposizione dell’etichetta del produttore. L’identificazione visiva delle forme è quindi affidata ai seguenti elementi, i quali consentono di identificare a prima vista le FORME di PECORINO SARDO DOP nel punto vendita e di distinguerle facilmente dagli altri formaggi ovini, quand’anche fossero prodotti in Sardegna:

  • il marchio della Denominazione è disposto a raggiera
  • su ogni etichetta viene apposto un BOLLINO adesivo NUMERATO che identifica univocamente ciascuna forma, verde per il Pecorino Sardo Dolce e blu per quello Maturo
  • su ogni etichetta figura il simbolo comunitario della DOP e la dicitura “Certificato da Organismo di Controllo autorizzato dal MIPAAF”

Contatti

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL FORMAGGIO PECORINO SARDO DOP
Via Sant’Alenixedda n.2 – 09128 Cagliari
Tel. 070 372885
Via Venezia n.10/A – 09016 Iglesias
Tel./Fax 0781 252853
info@pecorinosardo.it
www.pecorinosardo.it

Schede tecniche