Roma 13 Aprile 2020 – Origin Italia parteciperà all’ incontro per la definizione di un “Patto per l’Export”del settore agroalimentare organizzato dal Ministero degli affari esteri

 

Si terrà martedì 14 aprile a partire dalle ore 11.00, in collegamento dalla Farnesina un Tavolo tematico “virtuale”, coordinato dal Sottosegr. Di Stefano e specificamente dedicato al settore dell’Agro-alimentare/Vini  per avviare un approfondito e puntuale dialogo con le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo imprenditoriale italiano sulle tematiche dell’internazionalizzazione economica, dove parteciperà ufficialmente anche Origin Italia in rappresentanza del settore delle Indicazioni Geografiche.

La Cabina di regia sarà l’occasione di ascolto, condivisione e confronto sui programmi futuri e sulle priorità da realizzare per rilanciare il Paese quali :

  • una più massiccia offerta di finanza agevolata per l’export;
  • l’urgente predisposizione di un piano straordinario di comunicazione, a sostegno dei settori economici più colpiti dall’attuale crisi;
  • un ampliamento delle intese internazionali nei settori dell’e-commerce e della GDO;
  • una più capillare digitalizzazione dei servizi e delle modalità di formazione delle PMI sui temi dell’internazionalizzazione;
  • il rafforzamento e l’ammodernamento del sistema fieristico
  • il rafforzamento della promozione integrata
  • grandi eventi (2021-22).

Origin Italia è ben lieta di rappresentare ufficialmente, nella Cabina di Regia per l’internazionalizzazione, le istanze del comparto dei prodotti DOP IGP che in questi anni è stato uno dei principali ambasciatori del Made in Italy nel  mondo attraverso la realizzazioni di numerosi programmi di promozioni– afferma Cesare Baldrighi Presidente di Origin Italia – “L’esperienza dei Consorzi di tutela e delle loro imprese potrà essere quindi un utile supporto alla creazione e alla elaborazione di nuove attività strategiche per il sostegno all’export e all’immagine del Paese

Scarica Comunicato Stampa