Le degustazioni di oriGIn Italia alla Chianti Classico Collection 2022

Sinergia fra i Consorzi di Tutela del vino e del cibo nell’ottica della valorizzazione della cultura delle DOP IGP

 

Lunedì 21 e martedì 22 marzo alla Stazione Leopolda di Firenze è tempo di anteprime con la Chianti Classico Collection 2022, grande protagonista, e oriGin Italia che anche quest’anno sarà presente all’evento con alcuni dei suoi Consorzi soci. La Chianti Classico Collection 2022 torna a presentare le nuove annate dei vini del Gallo Nero, i suoi produttori e le nuove Unità Geografiche Aggiuntive.

Due giorni riservati alla stampa e ai professionisti del settore per incontrare oltre 180 produttori e assaggiare oltre 700 etichette firmate Gallo Nero: Chianti Classico DOP annata, Riserva e Gran Selezione e Vin Santo del Chianti Classico DOP.

Anche quest’anno tra i partner della manifestazione ci saranno alcuni dei migliori prodotti DOP e IGP italiani che si presentano sotto il cappello istituzionale di oriGIn Italia – Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche.

I momenti di incontro e degustazione saranno curati in particolare da Consorzio Tutela del Formaggio Parmigiano Reggiano DOP, Consorzio del Pomodoro di Pachino IGP, Consorzio di Tutela Oliva da Mensa La Bella della Daunia DOP, Consorzio per la Tutela del Formaggio Mozzarella di Bufala Campana DOP, Consorzio di Tutela Pecorino Toscano DOP, Consorzio di Tutela Gorgonzola DOP e Consorzio di Tutela Olio Chianti Classico DOP.

Si rinnova così la collaborazione fra i Consorzi di Tutela del vino e del cibo nell’ottica dell’aggregazione per creare sinergie operative di valorizzazione e di comunicazione per promuovere il patrimonio italiano del cibo.

Fonte: oriGin Italia

Scarica il comunicato stampa