Notizie

09/07/2024
Turismo DOP: il Consorzio Aceto Balsamico Tradizionale di Modena insieme all’Arena di Verona Opera Festival

Turisti italiani e internazionali a Modena in visita alle Acetaie trainati dall’interesse suscitato dall’Oro Nero di Modena durante le Arena […]

Turisti italiani e internazionali a Modena in visita alle Acetaie trainati dall’interesse suscitato dall’Oro Nero di Modena durante le Arena Opera Festival Experience

Prosegue la proficua collaborazione in veste di Official supplierdell’Arena di Verona Opera Festival da parte del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena con la partecipazione alle attività esclusive per vivere la magia dell’opera e la bellezza millenaria dell’Anfiteatro romano.
Le quattro esperienze, The Star Roof, The Stone Lounge, Backstage Vip Pass e Meetings & Events in Gran Guardia – nominate “Best Exclusive Cultural Experience 2023 in Italy” dalla prestigiosa rivista britannica LUXlife Magazine che, ogni anno, stila una classifica delle migliori esperienze nel campo dell’ospitalità internazionale, della cultura e del turismo – hanno fatto conoscere in modo più approfondito agli ospiti corporate presenti alle serate, l’alta qualità e la versatilità di uno dei prodotti simbolo dell’artigianalità italiana: l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP.  Opera lirica, cultura enogastronomica, artigianalità sono gli ingredienti essenziali che consentono di vivere esperienze uniche nel luogo più italiano sulla terra®, arricchite da accoglienza elegante e servizi di primo livello per la serata in Arena dove il Consorzio si è reso protagonista delle eccellenze del Made in Italy con degustazioni di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP.

“Per il nostro Consorzio – afferma Enrico Corsini, Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena – la collaborazione con l’Arena di Verona nasce dalla volontà comune di voler valorizzare il patrimonio storico-culturale di un territorio e di mettere a punto strategie per un’efficace diffusione della conoscenza delle eccellenze italiane nel mondo grazie al pubblico internazionale che frequenta l’Arena di Verona. La promozione fatta in occasione degli eventi all’Arena è pensata per coloro che vogliono vivere esperienze immersive ed esperienziali – continua Corsini – ed ha creato interesse verso uno dei simboli più rappresentativi della cultura italiana tanto da far scegliere a diversi turisti anche stranieri di venire a visitare le nostre Acetaie. Questo è uno degli obiettivi raggiunti che più ci riempie di gioia perché porta sviluppo a tutto il territorio”. 

Un interesse mostrato dai presenti all’Arena per l’Opera Festival verso Modena e il suo prodotto più rappresentativo dell’agroalimentare grazie anche alla condivisione di una storia legata al canto lirico e non solo: “Basta pensare a Luciano Pavarotti e Mirella Freni – afferma il Presidente Enrico Corsini – artisti di fama internazionale a cui è dedicato il teatro cittadino o cantanti famosi che sono nati e cresciuti a Modena. Di fronte a questi obiettivi comuni e condivisi – conclude Corsinii turisti non possono che rispondere positivamente. Siamo molto fiduciosi sull’incremento di presenze e visite anche in previsione del prossimo Acetaie Aperte il 29 settembre, l’evento che da oltre ven’tanni apre le acetaie alle visite dei turisti quest’anno sarà rinnovato anche in previsione di questo aumento di flussi turistici”.

La partnership con la Fondazione Arena di Verona è iniziata con la presenza in degustazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP alle serate di gala organizzate per le presentazioni internazionali della stagione concertistica che si sono svolte in Europa ed America in particolare a Madrid, Parigi, Berlino, Washington, Los Angeles, Toronto, mentre lo scorso giugno alla serata di apertura della stagione lirica internazionale del teatro ha presenziato una delegazione del Consorzio.

Essere Official supplier dell’Arena di Verona Opera Festival è l’occasione per il Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena di condividere con un prodotto prestigioso e riconosciuto a livello internazionale – com’è anche l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP – i valori identitari e la capacità di fare sistema per accrescere le opportunità di promozione delle reciproche eccellenze.

Fonte: Consorzio tutela ABTM DOP