Lunedì 14 febbraio 2022 alle ore 11.30 sarà presentato in videoconferenza il Rapporto Ismea-Qualivita 2021, l’indagine socio-economica del comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo DOP IGP.

Durante l’evento saranno illustrati di dati della Dop economy nell’anno della pandemia e saranno analizzate le principali evoluzioni del sistema IG da parte dei rappresentanti del settore e delle istituzioni.

Nell’anno segnato dall’emergenza Covid-19, che ha messo in discussione molti fattori alla base dei sistemi di produzione, distribuzione e consumo, i numeri della Dop economy confermano il ruolo strategico esercitato nei territori dalle filiere DOP IGP, grazie all’impegno di tutti i soggetti del comparto e al supporto delle istituzioni che hanno riconosciuto la valenza strategica del settore capace di esprimere un patrimonio economico dei territori italiani non delocalizzabile.

L’analisi del Rapporto Ismea-Qualivita 2021 conferma come la qualità agroalimentare e vitivinicola certificata DOP IGP si dimostri ancora il comparto che, forse meglio di ogni altro, è in grado di rappresentare la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy.

 

Programma

Saluti

Cesare Mazzetti

Presidente Fondazione Qualivita

Presentazione Rapporto Ismea – Qualivita 2021

Fabio Del Bravo

Dirigente Ismea

Mauro Rosati

Direttore Generale Fondazione Qualivita

Interventi

Cesare Baldrighi

Presidente Origin Italia

Angelo Frascarelli

Presidente Ismea

Oreste Gerini

Direttore Generale Ministero politiche agricole

Conclusioni

Stefano Patuanelli

Ministro delle politiche agricole

 

 

Fonte: oriGIn Italia