Venerdì 11 dicembre 2020 alle ore 11.30 sarà presentato in videoconferenza il XVIII Rapporto Ismea-Qualivita, l’indagine socio-economica del comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo DOP IGP.

La qualità agroalimentare e vitivinicola certificata DOP IGP è il comparto che forse meglio di ogni altro rappresenta la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy. Lo confermano ancora una volta i numeri di settore analizzati nel XVIII Rapporto Ismea-Qualivita, che anche per l’anno produttivo 2019 descrive lo scenario delle Indicazioni Geografiche italiane nel mondo e riporta a livello nazionale i dati produttivi ed economici delle filiere, elaborando indicatori del loro impatto economico sui vari territori d’Italia.

  • Scenario europeo e italiano prodotti DOP IGP STG
  • Dati produttivi ed economici settore IG agroalimentari italiane
  • Dati produttivi ed economici settore IG vitivinicole italiane
  • Dati economici territoriali – Impatto regionale DOP IGP
  • Dati canale GDO – Consumi Italia

L’analisi del XVIII Rapporto Ismea-Qualivita, attesta la solidità e la forza di un sistema capace di promuovere lo sviluppo nell’intero territorio italiano e che, in questa fase di difficoltà legata all’emergenza Covid-19, può puntare su quegli aspetti caratterizzanti che si confermano pilastri strategici per le Indicazioni Geografiche e per il settore agroalimentare italiano.

Concluderanno i lavori On. Paolo De Castro e la Ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova

Per partecipare all’iniziativa è necessario registrarsi con il seguente form: